Rss Feed Linkedin Youtube Contact US EnglishEnglish
motore di ricerca

Firmati i decreti per l’utilizzo per emergenza fitosanitaria ai sensi dell’art. 53 del Reg.1107/2009

notizia pubblicata in data : mercoledì 19 aprile 2017

Firmati i decreti per l’utilizzo per emergenza fitosanitaria ai sensi dell’art. 53 del Reg.1107/2009

Autorizzati in deroga i principi attivi:

Pretilachlor  -  Quinclorac  -  Propanile  -  Napropamide

Firmati i decreti per l’utilizzo per emergenza fitosanitaria ai sensi dell’art. 53 del Reg. 1107/2009.

Accogliendo le richieste delle associazioni agricole e di ENR, il 10 e 11 di aprile sono stati firmati i decreti per le sostanze attive Propanile e Napropamide distribuiti da UPL Italia, per la sostanza attiva Pretilachlor Syngenta e per la sostanza attiva Quinclorac distribuito da BASF.

Queste sostanze, avendo meccanismi d’azione diversi da ACCase-inibitori e ALS-inibitori, risultano di fondamentale importanza per la riduzione della diffusione delle infestanti resistenti permettendone un controllo efficacie. Avranno un utilizzo di 120 giorni come prevede la normativa

Il propanile, nella campagna 2017 verrà commercializzato con il nome commerciale STAM NOVEL FLO 2017. Appartenente alla famiglia delle Ammidi, il propanile agisce sulla fotosintesi inibendo il fotosistema II ed è utile in post emergenza in miscela con i prodotti ormonici per il controllo di Alismatacee e Ciperacee.

Il Pretilachlor, che per la campagna 2017 verrà commercializzato con il nome commerciale di RIFIT 500 EC, appartiene alla famiglia delle Cloroacetammidi e agisce inibendo la divisione cellulare. Pretilachlor è efficacie contro le principali infestanti della risaia quali Alisme spp., Zigolo delle risaie (Cyperus difformis), giavoni (Echinochloa spp.), Heteranthera spp. e quadrettone (Schoenoplectus mucronatus).

Il Quinclorac, che per la campagna 2017 verrà commercializzato con il nome commerciale di FACET FL, appartiene alla famiglia delle Chinoline e agisce sulla sintesi della parete cellulare. FACET FL è efficace contro i giavoni (Echinochloa spp.) e, in particolare, sul "giavone bianco", caratterizzato da una germinazione a scalare non normalmente controllato con gli altri erbicidi. Questo p.a. viene applicato in post-emergenza. A causa del suo ritrovamento nelle acque superficiali è soggetto a limitazione in Regione Piemonte e Regione Lombardia.

Si ricorda che per questi 3 principi attivi è vietato l'uso nella aree SIC e ZPS classificate come siti della rete ecologica europea NATURA 2000.

La napropamide, che per la campagna 2017 verrà commercializzato con il nome commerciale di DEVRINOL F, è caratterizzato dal meccanismo d’azione K3 che agisce sulla divisione cellulare. Questo p.a. risulta ad oggi già registrato sia a livello UE che nel nostro paese su colture diverse dal riso. Questo ericida deve essere applicato in pre-semina nella semina in acqua e in pre-emergenza nella semina interrata e i suoi principali target sono Alismatacee, Giavoni (Echinochloa spp.) ed Heteranthera spp.

Per questo principio attivo è autorizzato l'uso nella aree SIC e ZPS classificate come siti della rete ecologica europea NATURA 2000.  

Si coglie l’occasione per ricordare che al fine di ottenere i migliori risultati di efficacia nell’utilizzo dei prodotti fitosanitari occorre seguire scrupolosamente le indicazioni riportate in etichetta di ciascun prodotto, seguendo le precauzioni operative atte a ridurre il rischio per l’uomo e per l’ambiente.

Qui di seguito i decreti di autorizzazione del Ministero della Salute.

 

RIFIT

 

STAM

 

FACET

 

DEVRINOL

 

 

 

 

ultima modifica: Ente Nazionale Risi 21/04/2017
Ente Risi Chi Siamo Dove trovarci Le attività di Ente Risi Gli atti amministrativi Contatti Storia e Tipologia del Riso Nel mondo In Italia Il marchio "riso italiano" Varietà del riso Servizi Servizi offerti dall'Ente Servizi di stoccaggio SAT - Assistenza tecnica agli agricoltori Testata "Il Risicoltore" Marchio "Riso Italiano" Analisi Servizio sementi Link Buoni a casa Prezzi e mercati Situazione settimanale del mercato risicolo italiano Dati statistici Riso & Alimentazione Regolamenti e Legislazione Newsletter Download Domande frequenti Link Attività Eventi Cibus é Italia - Expo 2015 Press & Multimedia Il risicoltore Newsletter Photogallery Mediateca Ente Nazionale Risi
Autorizzazione regionale alla produzione
e al commercio di vegetali n°0606/2013
Via San Vittore 40
20123 MILANO
Tel +39 02 88 55 111 - Fax +39 02 86 13 72
P.IVA 03036460156
Posta Certificata entenazionalerisi@cert.enterisi.it
Fatturazione Elettronica
Codice Univoco Ufficio: UF41VR

© 2001 Ente Nazionale Risi
tutti i diritti riservati
PrivacyNote Legali Rss Feed Linkedin Youtube Contact US